C’è sempre tempo per studiare…

La scuola dove ho l’onore di insegnare è una scuola storica, ha più di cinquant’anni…

Si tratta dell’istituto Giovanni Giorgi di Milano, in viale Liguria 19/21.

In particolare io insegno nell’IDA (istruzione per adulti, ex serali) per scelta, in quanto mi relaziono con studenti lavoratori che hanno già una storia di vita e di lavoro e vogliono diplomarsi.

Abbiamo avuto tanti successi negli ultimi anni, molti studenti si sono diplomati con 100.

Inoltre, secondo Eduscopio 2020 Milano (la classifica delle scuole superiori) il Giorgi si è classificato benissimo. I dati pubblicati dalla fondazione Agnelli sugli istituti che meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma.

Questo portale (eduscopio) è un valido strumento per l’orientamento: la qualità di ogni istituto è stabilita in base a rigorosi criteri di confronto. I migliori istituti per chi vuole intraprendere la carriera universitaria sono valutati in base all’indice FGA: l’indicatore che considera la velocità nel percorso di studi in base alla percentuale di crediti universitari ottenuti e la qualità nell’apprendimento analizzando la media dei voti agli esami. Gli istituti migliori nell’offrire ai loro studenti maggiori opportunità di inserimento nel mondo del lavoro sono invece quelli con l’indice di occupazione più alto, ovvero la percentuale degli ex studenti che hanno lavorato per più di sei mesi in due anni dalla maturità.

Tra gli istituti tecnici il Giorgi si è classificato secondo.

L’istituto da cinque indirizzi:

Elettronica;

Elettrotecnica;

Meccanica;

Amministrazione finanza e marketing;

Liceo scientifico (opzione scienze applicate).

La scuola oltre a fornire un servizio insostituibile (offre opportunità a chi si è perso per strada, oppure a stranieri che vogliono integrarsi), ha delle unicità, ad esempio è l’unico liceo d’Italia con un corso serale…

Insomma, non è mai tardi per riprendere gli studi e conseguire l’agognato diploma.

L’ambiente è nuovissimo, accogliente ed inclusivo, ci sono docenti preparati e appassionati.

Perchè non provarci?

L’istituto è STATALE

Nicola Manna

10 pensieri su “C’è sempre tempo per studiare…

  1. Buon giorno prof, tutto vero ciò che scrive ed io questa scuola la consiglio a tutti quei ragazzi che hanno voglia di rimettersi in gioco, si perché studiare, imparare fortunatamente non impone limiti, anche se si è lavoratori frequentare un serale non costa alcuna fatica..
    L’importante è credere nei propri mezzi, nelle proprie potenzialità, le quali, molto spesso nei giovani non emergono.
    Per cui frequentando un serale circondato da persone mature sarebbe un ottimo viatico anche per un giovane.
    L’istituto è uno dei migliori, almeno personalmente ho trovato docenti preparati e con l’unico obiettivo comune di portare gli studenti a raggiungere il proprio scopo, il quale non è quello di conseguire un pezzo di carta, ma le nozioni necessarie per affrontare un percorso lavorativo.
    Ps: sono uno di quei 100!

    Piace a 1 persona

  2. Lo studio è l’unica arma che abbiamo per combattere l’analfabetismo e la disoccupazione che, ahimé, nel nostro paese stanno crescendo in maniera esponenziale, abbiamo ragazzi di 15/16 anni che si ritrovano sospesi in un limbo dal quale nn riescono più ad uscire, senza un lavoro e tantomeno senza aver conseguito un diploma..
    Allora darsi una seconda possibilità è sinonimo di maturità, l’importante è possedere quella costanza che per certi versi fa la differenza!
    Buona giornata prof, vero guerriero di un’istruzione troppe volte bistrattata.

    Piace a 1 persona

  3. Salve prof! Sono d’accordissimo con lei e condivido ogni parola. Sono lieto di fare parte di questa storia, ormai sono passati tre anni che praticamente sono in questo Istituto e sono felice di poter dire che faccio parte di questa squadra. Con il passare del tempo ho notato che oltre al rapporto scolastico e formale creati tra l’insegnante e l’allievo, può nascere anche un’amicizia, che ha un significato diverso, attraverso lo scambio di esperienze personali e dei noti consigli e critiche che si trasmettono in forma abbastanza fluida dall’insegnante all’allievo che alla fine, ci possono aiutare a cavare il nostro percorso sulla strada della vita più preparati e “addestrati”.

    Piace a 1 persona

      1. Infatti, è questa la sensazione che ho quando ricevo i suoi consigli e vedo come si preoccupa per il nostro futuro, è proprio come se fosse un rapporto tra padre e figlio. Anche agli altri insegnanti vorrei fare i complimenti.

        Piace a 1 persona

  4. Buongiorno Prof,
    Io sono uno degli esempi lampanti che la scuola, soprattutto la statale serale, porta i suoi frutti.
    Ho lasciato la scuola a 17 anni per proiettarmi nel mondo del lavoro, sia per problemi famigliari che per guadagnare qualcosina.
    Col passare degli anni ho capito che la scuola era ed è importante, oggi più che mai data la situazione in cui ci troviamo, consiglio vivamente di STUDIARE e di non mollare davanti a uno o più ostacoli che ci mette davanti la vita.
    Il GIORGI è un grande istituto che a me e ad altri miei ex compagni/ amici ha dato tanto.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...